I figli della notte

Il mondo non lo sa, ma quello stuolo di giovani vite igoiate nel terremoto di quella notte hanno continuato a vivere, nella mente dei loro genitori. Li ho chiamati “i figli della notte” perchè è di notte che i loro genitori li fanno crescere, quando le luci si abbassano e il silenzio si adagia sui loro animi in tumulto, come un balsamo.Il mondo non lo sa ma la maggior parte di loro ha completato gli studi, accompagnati sempre dall’amore dei genitori che conoscevano a memoria quali fossero i loro esami da sostenere per concludere il corso di studi. La notte, specie quella prima degli esami, hannno trepidato per loro perchè..” mannaggia, non è stato mai forte in matematica ma l’abbiamo fatto aiutare e ce la farà” E poi, dopo tanti esami, si sono anche laureati i figli della notte mentre il mondo continua a non sapere. Che attesa trepidante! I confetti da acquistare…”ha detto che non li vuole, non ci tiene a queste cose ma noi non glieli faremo mancare…dopo tanti sacrifici, deve essere una festa grande!” Poi i figli della notte hanno continuato nel loro cammino di crescita, qualcuno si è anche sposato “che bello, dopotutto si conoscevano da tanti anni e sono due bravi ragazzi” E poi quella cerimonia in chiesa, quel vestito indimenticabile nella sua bellezza, che soddifazione, vedere coronato il loro sogno d’amore, mentre il mondo non lo sa. Molti hanno cominciato a lavorare e qualche papà con la sua azienda avviata non aspettava altro.” Vi presento mio figlio, si è laureato da poco e farà parte del nostro staff. Lui è il mio braccio destro e sono molto orgoglioso di avere un figlio come lui”. Sono cresciuti i figli della notte e stamattina al risveglio i genitori si sono accorti che la primavera è già arrivata e entrando nella loro stanza come fanno ogni mattina per mettere in ordine e spolverare si sono accorti che devono provvedere a sostituire il loro piumone invernale con uno più leggero. Lo fanno con cura, con delicatezza e con amore, mentre il mondo non lo sa!….
Con grande affetto, Luciana Orsatti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Associazione di volontariato "La Stanza del Figlio" - Via Milano 75, 65122 PESCARA - Tel. 3474715301 - Fax 085/2407038 - C.F.: 91076200681 - Email: la_stanza_del_figlio@yahoo.com - Privacy